Attendere prego ...

Testi

Eccoli i prestigiatori

Autore   Edoardo Bennato
Compositore   Edoardo Bennato
Editore   Edizioni Musicali Cinquantacinque
Eccoli, i prestigiatori
abili nei giochi di potere
sorridono ma solo per finzione
fate largo, fateli passare!

Eccoli, ecco i giocolieri
fate largo, fate entrare i nani
mani basse, nelle alte sfere
carte false, ma buone maniere

L’asso nella manica, è la loro specialità
il trucco c’è ma non si vede,
e nessuno lo scoprirà!

Entrano tutti gli invitati
accuratamente selezionati
luce rossa accesa, questo è il segnale
tutti insieme, pronti ad applaudire.

Come lo show della domenica,
sfilano le celebrità
e chi non ha le carte in regola, fuori resterà.

Sono loro, quelli più potenti
voi che non cantate, voi, dovete stare attenti!
A volte protestate, vi fate il sangue amaro
ma quelli sono maghi, vi leggono il pensiero.

Per questo ogni anno quando arriva Carnevale
tirano fuori dal cilindro, la scheda elettorale
e chiusi in una cabina voi, come ultima illusione
mettete una croce a caso, dove più vi pare!.....