Attendere prego ...

Testi

Meno male che adesso non c' Nerone

Autore   Edoardo Bennato
Compositore   Edoardo Bennato
Editore   Wiz Music - BMG - Music Union - Edizioni Musicali Cinquantacinque
Meno male che adesso non c’è Nerone.
Meno male che adesso non c’è Nerone.

Quanta paura che ti fece a scuola
tra le lezioni da imparare a memoria.
La storia di un imperatore,
che era per tutti un gran terrore.
Allora tu dicesti:

Meno male che adesso non c’è Nerone.
No, no, no.
Meno male che adesso non c’è Nerone. Ah!

Lui comandava sopra il mondo intero,
teneva tutti sotto la sua mano.
La storia dice e forse è verità,
che alla fine incendiò la città.

Meno male che adesso non c’è Nerone.
No, no, no.
Meno male che adesso non c’è Nerone. Ah!

Ed alle feste che organizzava
c’era il bel mondo ed anche lui suonava.
Gli altri all’aperto senza protestare
se no aumentava le tasse da pagare.

Meno male che adesso non c’è Nerone.
No, no, no.
Meno male che adesso non c’è Nerone. Ah!

Però in fondo ci sapeva fare,
e per distrarli dalle cose serie
ogni domenica li mandava in ferie,
tutti allo stadio a farli divertire.

Meno male che adesso non c’è Nerone.
No, no, no.
Meno male che adesso non c’è Nerone.
No, no, no.
Meno male che adesso non c'è Nerone.
Meno male che adesso non c'è Nerone. Ah!

Meno male che adesso non c’è Nerone.
No, no, no.
Meno male che adesso non c’è Nerone!