Attendere prego ...

Testi

C'era una volta

Autore   Edoardo Bennato
Compositore   Edoardo Bennato
Editore   Edizioni Musicali Cinquantacinque
C’era una volta
ma neanche tanto tanto tempo fa
c’era un bel paese
con tantissime bellissime città
con vasche e pesciolini
e tanti tanti fiori di lillà
ma non era certo
ma non era certamente il Canada

C’era una volta
un paese che non dico, che non so
con tanta gente colta
che più colta, che più colta non si può
ma un destino ladro
lo aveva condannato per cent’anni
ad essere attraversato
da una banda di penosi barbagianni

Ma poi un bel giorno
un bel giorno come fu e come non fu
ci fu un grande urlo
e arrivarono i pompieri di Viggiù
ci fu un grande imbroglio
e arrivarono proteste in quantità
e la gente che
e la gente che gridava ip - ip - urrà... oh oh

...No, onorevole proprio no, onorevole sarà lei
no, onorevole dei miei stivali, non sono mica nato ieri
e badi come parli, e parli come badi...

Da - da - da - da - da
ma neanche tanto tanto tempo fa
c’era un bel paese
con tantissime bellissime città
tutte le ragazze che passavano di là
e la gente
e la gente che gridava ip - ip - urrà...

...No, onorevole non si può, onorevole questo mai
no, onorevole non è il caso, ma mi faccia il piacere
e badi come parli e parli come badi
Ta - ta -ta -ta -ta -ta - ta