Attendere prego ...

Testi

Signor Censore

Autore   Edoardo Bennato
Compositore   Edoardo Bennato
Editore   Wiz Music - BMG - Music Union - Edizioni Musicali Cinquantacinque
Signor Censore che fai lezioni di morale.
Tu che hai l’appalto per separare il bene e il male,
sei tu che dici quello che si deve e non si deve dire.

Signor Censore nessuno ormai ti fermerà,
e tu cancelli in nome della libertà
la tua crociata per il bene dell’Umanità. Ah!

Signor Censore da chi ricevi le istruzioni
per compilare gli elenchi dei cattivi e buoni?
Lo so è un segreto, Io so che non me lo puoi dire.

Signor Censore ma quello che nessuno sa
è che sei tu quello che ci disegna le città,
e poi ogni tanto cancella quello che non gli va.

Signor Censore tu stai facendo un bel lavoro,
disegni case, strade, piazze a tuo piacere.
Prima fai un ghetto poi lo nascondi con un muro. Ah! Eh!

E mentre il ghetto si continua ad allargare,
Signor Censore tu passi il tempo a cancellare
le frasi sconce e qualche nudo un po’ volgare.

Signor Censore tu stai facendo un bel lavoro,
la tua teoria è che il silenzio è d’oro [d'oro].
Prima fai un ghetto poi lo nascondi con un muro. Ah!

E così mentre la gente continua ad emigrare,
tu sfogli i libri e passi il tempo a cancellare
le frasi sconce e qualche nudo un po’ volgare. Ah!

Signor Censore, Signor Censore,
Signor Censore, Signor Censore,
sei tu che dici quello che si deve e non si deve dire.

Signor Censore, Signor Censore,
Signor Censore, Signor Censore,
sei tu che dici quello che si deve e non si deve dire. Ah!

Signor Censore, Signor Censore,
Signor Censore, Signor Censore...