Attendere prego ...

Testi

Tutto sbagliato baby

Autore   Eugenio Bennato
Compositore   Edoardo Bennato
Editore   Edizioni Musicali Cinquantacinque
Nel palazzo dalle mille stanze
nel silenzio di pareti grigie
non si salva niente, nemmeno le apparenze

Nel disegno di quei corridoi
interrotti da ritratti di eroi
non si salva niente nemmeno le intenzioni

Non c’è amore, nelle cattedrali del partito
nei discorsi ufficiali, non c’è amore
nei finti battimani

....tutto sbagliato, baby, tutto sbagliato, darling
tu l’hai pensato sempre, ma non l’hai detto mai!...

Quelle radio dove il rock è assente
dove Bucarest fa finta di niente
radio che trasmettono e sembrano radio spente

Quelle statue messe li apposta
nella piazza, per guastare ogni festa
solo quando cadono danno un’emozione

Non c’è amore, nelle processioni del partito
nelle bande e nei cori, in quei canti
che non sono canzoni

....tutto sbagliato, baby, tutto sbagliato, darling
tu l’hai pensato sempre, ma non l’hai detto mai!...

Quando la Cina
non è mai stata
così vicina
lotta di lunga
lunga durata, tutta sbagliata
compagni avanti
il gran partito
tutto passato, finito
una mattina, mi son svegliato
tutto sbagliato, baby!.......