Attendere prego ...

Testi

Un aereo per l'Afghanistan

Autore   Edoardo Bennato
Compositore   Edoardo Bennato
Editore   Edizioni Musicali Cinquantacinque - Franco De Lucia edizioni s.a.s.
Hey... Guarda quell'aereo che sta per partire per l'Afghanistan
Sembra la macchina del tempo che in sole poche ore ti trasporterà
lontano verso il passato. Fino a mille anni fa...

Sembra un film di fantascienza ma non è sicuro che ti piacerà
Sembra il nostro medioevo ma non è finzione, questa è la realtà
Questa è l'alba del duemila in Afghanistan!

Nono reggimento di soldati italiani nell'inferno di Kabul
Strumento di aggressione o missione di pace?
Cos'è decidilo tu...

Tu che cerchi ogni sera nuove emozioni nello show del telegiornale
O tu che metti in scena la rivoluzione nel teatrino di un centro sociale

Hey... Guarda quei ragazzi bene equipaggiati che stanno per andare
E altri bene addestrati a recitare slogans per farli ritornare
Chi è che ha in mano i fili e che li fa ballare?

Nono reggimento di soldati italiani nell'inferno di Kabul
Strumento di aggressione o missione di pace?
Cos'è decidilo tu...

Tu che cerchi ogni sera nuove emozioni nello show del telegiornale
O tu che metti in scena la rivoluzione nel teatrino di un centro sociale

Nono reggimento di soldati italiani nell'inferno di Kabul
Strumento di aggressione o missione di pace?
Cos'è decidilo tu...

Tu che hai le idee chiare spiega a chi ce l'ha confuse
lì che cosa ci sta a fare
E in nome di che colpa o di che ideale
corre il rischio di farsi ammazzare